Vacanze Marine Windsurf venezia

Windsurf al Lido di Venezia: sfidare le onde del mare Adriatico

Si può fare windsurf al Lido di Venezia? Certo, l’isola del Lido è perfetta per i windsurfisti ma anche per gli appassionati del surf tradizionale e del kitesurf

Data la sua singolare posizione rivolta verso la laguna, le possibilità di fare windsurf a Venezia città sono piuttosto scarse, ma è sufficiente raggiungere l’isola del Lido, a pochi minuti di vaporetto, per avere a disposizione le spiagge migliori e le onde perfette per praticare il proprio sport preferito.

Non solo: dalla spiaggia di Jesolo fino al Lido, i litorali situati a ridosso della laguna veneziana propongono anche diverse scuole e associazioni sportive che organizzano corsi di surf e windsurf di ogni livello, con il vantaggio di poter prendere a noleggio tutta l’attrezzatura.

Inoltre, l’isola del Lido e le spiagge adiacenti sono adatte sia per chi desidera praticare il windsurf a Venezia, sia per chi predilige il kitesurf e il surf tradizionale, grazie alle forti correnti d’aria provenienti da nord ovest.

Le spiagge migliori per fare windsurf a Venezia

L’isola del Lido è la località balneare veneziana per eccellenza, una lunga striscia di terra che chiude la laguna e che ospita diverse spiagge ideali per gli sport acquatici, in particolare per coloro che vogliono fare windsurf a Venezia, magari durante una visita in città.

Spiaggia di San Nicolò.

La spiaggia di San Nicolò si trova all’estremità meridionale del Lido, ed è una delle più apprezzate e frequentate dagli appassionati di surf e di windsurf, adatta sia per i principianti che per i più esperti. San Nicolò offre inoltre la possibilità di partecipare ai corsi windsurf a Venezia e di noleggiare l’attrezzatura. 

Spiaggia degli Alberoni

Questa spiaggia si trova verso la parte più a nord del Lido, è una zona abbastanza selvaggia e molto meno affollata di San Nicolò e di altre spiagge attrezzate. È una delle migliori per fare kitesurf e windsurf a Venezia, in quanto molto esposta al vento, con onde alte e di grandi dimensioni che incontrano le esigenze, e i desideri, degli sportivi più esperti e preparati.

Vacanze Marine Windsurf

Spiaggia di Malamocco

Collocata verso la zona sud del Lido, la spiaggia di Malamocco, sabbiosa e con fondali non troppo profondi, è la migliore per chi sta iniziando a muovere i primi passi con il surf, con la disponibilità del servizio di noleggio.

Spiaggia Ex Gilberto

La spiaggia Ex Gilberto è a libero accesso, ma è comunque disponibile un servizio di noleggio per chi ha bisogno dell’attrezzatura da surf. Le caratteristiche delle sue onde si addicono sia ai principianti che vogliono provare a fare windsurf a Venezia, sia ai surfisti più esperti.

Il Lido include anche altre località, tra cui Pellestrina e Ca’ savio, che rappresentano un ambiente adatto per praticare surf e windsurf.

Veneto in immagini

Fare surf a Porto Marghera

Forse non tutti sanno che a ridosso della raffineria Irom di Porto Marghera, si trova una piccola spiaggia. Per la sua collocazione nell’area industriale non è frequentata dai bagnanti, ma rappresenta un vero paradiso per gli appassionati del windsurf, i quali, in alcuni momenti della giornata, possono contare su un vento molto forte, arrivando ad esibirsi in spericolate evoluzioni.

Per queste sue caratteristiche, la spiaggia Irom è diventata un punto di ritrovo per chi pratica windsurf a Venezia ad alto livello, mentre, al contrario, non è un ambiente adatto per i principianti.

Lido di Jesolo

Ad una quarantina di chilometri da Venezia, il lido di Jesolo offre, oltre ad una spiaggia molto bella, ampia e attrezzata, un ambiente piacevole e ideale per praticare il windsurf e il surf. È presente anche una scuola con corsi di ogni livello e un servizio di noleggio per le attrezzature, la spiaggia è inoltre dotata di navetta per raggiungere la città.

Cavallino-Tre Porti

Anche il lido di Cavallino, a 30 Km da Venezia e a breve distanza da Jesolo, dispone di alcune spiagge che possono essere utilizzate per il surf e il windsurf, tra cui la Spiaggia del Faro e la Spiaggia di Punta Sabbioni.

Elementi di cui tenere conto per praticare il windsurf a Venezia

Il windsurf è uno sport divertente, che permette di scoprire tutta la bellezza e la forza del mare. Tuttavia, è importante scegliere la località più adatta in base al proprio livello e alla propria esperienza ed eventualmente frequentare un corso o chiedere consiglio ad un istruttore.

Fare windsurf a Venezia non è semplice, poiché il vento è soggetto a continue variazioni e non è sempre forte a sufficienza per consentire l’uso della vela o del kite, né per produrre onde sufficientemente ampie.

Prestare attenzione alle condizioni meteo è necessario per garantire la propria sicurezza, evitando i rischi dovuti ad un vento eccessivo o troppo scarso. Anche il ritmo delle maree è da tenere sotto controllo poiché può influenzare la formazione delle onde e, di conseguenza, la possibilità di surfare.

Potrebbe interessarti
Condividi questo post
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.