Curiosità, spiagge e location in italia per le tue vacanze

Vacanza Marine over 60 Toscana
VACANZE MARINE

VACANZE MARINE

Vacanze over 60: cosa visitare in Toscana

Mare, luoghi storici e natura incontaminata. Ecco perché la Toscana è la regione ideale per gli over 60.

Se è vero che i turisti over 60 prediligono mete ricche di cultura, nelle quali soggiornare in pieno relax, godendo della bellezza del mare o della campagna, allora la Toscana è la regione ideale per le loro vacanze marine.

La Toscana è infatti il luogo capace di offrire territori incontaminati, sia sul mare sia nell’entroterra, una tradizione enogastronomica d’eccellenza e luoghi storici da visitare e da scoprire in tutta la loro bellezza.

Qui si trovano i musei, le chiese e le opere d’arte tra i più importanti d’Italia e, persino, d’Europa, in un mix che aggiunge il fascino della cultura al piacere del turismo.   

Infine, le spiagge e i percorsi di trekking o in bicicletta completano l’offerta di un’area turistica di notevole livello.

Vacanze Marine - Over 60 Toscana Paesaggio

Terme e relax… lungo la via Francigena

L’accoglienza termale è una delle formule di ricezione che ha maggior successo tra gli over 60. I motivi sono molti, tra cui la possibilità di fare vacanza anche fuori stagione, l’attenzione al benessere e alla salute e il relax offerto da questo tipo di vacanza.

Non di meno, gioca un ruolo piuttosto importante anche la maggiore disponibilità economica che, in genere, gli anziani hanno rispetto ai giovani: ecco perché la Toscana è l’ideale per le vacanze over 60.

Qui in Toscana è nato il progetto “Via Francigena termale” che unisce l’esperienza di chi percorre la via Francigena con la possibilità di relax dedicata ai pellegrini, offrendo tariffe dedicate più economiche. Inoltre i servizi proposti sono studiati sulle esigenze reali di chi ha camminato a lungo.

Le strutture che hanno accettato di convenzionarsi sono sei: in questo modo si è creato un circuito con proposte di benessere a tutto relax. 

|Sponsorizzato

Le spiagge per turisti over 60 in Toscana

  • Le spiagge di Follonica sono tra le più visitate grazie all’abbondanza di servizi, all’ampia possibilità di svago e all’accessibilità. Tra l’altro, oltre ad avere sabbia finissima, godono di fondali marini piuttosto bassi e lineari, tanto da permettere di fare il bagno anche a chi non è un provetto nuotatore, oppure di fare piacevoli passeggiate in acqua.
  • La spiaggia di Punta Ala è considerata a buon diritto una delle più belle di tutta la Toscana. Qui la sabbia è davvero finissima e la presenza di molti stabilimenti balneari la rende molto confortevole oltre che di comodo accesso. Il fatto che si trovi a poca distanza dalla Torre Hidalgo e dal Castello di Punta Ala permette di unire visite culturali alla classica balneazione.
  • La spiaggia di Castiglione della Pescaia, infine, è una delle più consigliate per chi non è più giovanissimo e predilige la comodità e l’acqua cristallina all’avventura. Infatti questa spiaggia è Bandiera blu per il mare più pulito e Bandiera verde, in quanto consigliata dai pediatri italiani.
  • Green beach: Recentemente istituite in Toscana, le cosiddette Green beach sono spiagge ecosostenibili che uniscono il rispetto dell’ambiente all’ampia possibilità d’accesso anche a disabili, anziani e bambini. Le prime tre sono sorte a Castiglione della Pescaia, Montignoso e a San Vincenzo. Oltre alle strutture costruite con materiale ecocompatibile, sono state montate passerelle che arrivano fino al mare, ci sono bacheche per non vedenti e bagni e servizi senza barriere architettoniche. Di particolare interesse il fatto che tutti i servizi sono gratuiti.

Enogastronomia e fiere della Toscana

Si sa: gli over 60 sono dei veri buongustai e spesso la scelta delle loro vacanze si orienta verso luoghi dove ci sia la possibilità di partecipare a fiere enogastronomiche e acquistare prodotti tipici.  

La Toscana è adatta per le vacanze per gli over 60 in quanto qui la cucina mediterranea si presenta ricchissima di gusti e profumi:  se olio di oliva, verdure, pesce e carne di alta qualità sono le materie prime, i piatti tipici offrono una vasta offerta. Dal cacciucco alla bistecca alla fiorentina, dalle pappardelle alla schiacciata all’olio, ogni gusto trova il suo piatto ideale.   

Per quanto riguarda, poi, le fiere enogastronomiche questa regione offre molto sia d’estate, sia fuori stagione.

Vacanze Marine enogastronomia Toscana

Cacciucco Pride

Questo festival si tiene in giugno nella patria del cacciucco, ovvero a Livorno, e offre eventi e manifestazioni che hanno l’obiettivo di privilegiare la tradizione di questo piatto tipico.

Si può dire che una vera cultura marinara si lega a un piatto povero che, in origine, era preparato con gli avanzi del pesce. Salvaguardarla e farla conoscere anche a chi viene da fuori è il focus della serie di attività organizzare in questo festival.

Sagra della Ranocchiocciola

Organizzato nel mese di luglio a Massarossa, in provincia di Lucca, questa sagra ha come oggetto la tradizione culinaria dei piatti tipici a base di rana e di chiocciole, animali molto presenti in questa zona.

Qui vicino si può anche visitare il lago di Massaciuccoli, di grande interesse soprattutto per l’area dell’Oasi Lipu. Una passerella di legno si snoda in un habitat protetto in cui si possono osservare la particolarissima flora e fauna locale.

Sagra del Tartufo

Nel mese di agosto, a Chiusi del Verna si tiene un vero e proprio festival del tartufo. Oltre ai pranzi e alle cene che da 27 anni vengono organizzate in questa cittadina, si può godere di intrattenimenti musicali e teatrali, di un mercato tipico con prodotti artigianali e dello stand gastronomico della ProLoco.  

Sagra del Moscardino

Sempre nel mese di agosto, a Talamone, lungo la zona meridionale della costa toscana, viene organizzata una sagra che ha come oggetto un altro piatto tipico toscano: i moscardini.

Cucinati con la salsa al pomodoro, vengono serviti assieme a pane tostato che è stato immerso nel brodo di cottura.

 

Condividi questo post
Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email